sabato 14 aprile 2012

truffa : finti incidenti stradali




Torna la truffa dello specchietto e la simulazione di finti incidenti stradali

. .


- Sulla Roma - Fiumicino aumentano le truffe ai danni di ingenui guidatori


Attenzione ai furbetti che sulla Roma – Fiumicino mettono in scena un teatrino ormai trito e ritrito ma sempre in voga, dello specchietto rotto, del colpo di frusta o della macchina rigata.


Sul tratto autostradale della Roma Fiumicino si sta verificando infatti un aumento esponenziale di finti incidenti, con la reale possibilità di crearne nuovi, tutti architettati da un gruppo di uomini, ancora ignoti alle forze dell’ordine, con un forte accento campano, che propongono accordi lampo al fine di risolvere finti tamponamenti in barba alle compagnie assicurative.

Il trucchetto dello specchietto è vecchio e riproposto al cinema anche da Ale Franz nel film del 2006 ‘Mi fido di te’, ma bisogna stare con gli occhi aperti e in ogni caso, qualora si percepisca qualcosa di strano, si deve immediatamente contattare la polizia o i carabinieri, che interverranno il prima possibile. E’ il consigliere del Municipio XVI del PdL Marco Giudici a denunciare in una nota il peggioramento della situazione: "Chiedo che la polizia stradale e i carabinieri concentrino i loro sforzi sull'autostrada Roma Fiumicino, perché in questo periodo mi stanno giungendo segnalazioni preoccupanti da parte di cittadini caduti nel trucco dell'incidente ad opera di abili truffatori con accento campano"

E aggiunge: "Quel che è grave è che i malviventi stanno facendo accostare le vittime sulla corsia di emergenza autostradale, facendole violare le norme del codice della strada ed esponendo al grave pericolo di incidenti sia l'automobilista malcapitato, che tutti coloro che viaggiano verso Fiumicino o, viceversa, verso Roma. Dopo aver indotto il malcapitato ad accostare, una volta sceso dall'auto, il malvivente crea la prova dell'urto scalfendo l'autovettura della vittima con della carta vetrata o altri oggetti abrasivi nascosti tra le mani. Infine, mostra un danno preesistente sulla propria auto e rivendica - conclude - un risarcimento per contanti di qualche centinaia di euro".
di Eleonora D'Urbano

Funweek.it


LEGGI ANKE

http://cipiri.blogspot.it/2009/08/truffe-affitti-stai-attento-su-internet.html




.
.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog AMICI

Zodiaco e Amore

ruscello

piove - cascata