venerdì 9 luglio 2010

Scambio casa per vacanza





Scambio casa per vacanza

Uno dei modi alternativi di fare vacanza è scambiare la casa con qualcun altro. Ormai è diventata un’attività organizzata ed efficiente, ci avete mai pensato?



. .

Avete mai pensato che si potrebbe visitare posti e Paesi semplicemente cambiando la vostra abitazione con quella di qualche sconosciuto? Come fanno nel film L’amore non va in vacanza Kate Winslet e Cameron Diaz che si scambiano la casa. Questo è uno degli ultimi modi per fare una vacanza diversa, spendendo poco, e magari imparando qualcosa in più di come si vive in altre parti del mondo. Quest’attività è anche utile quando si deve soggiornare temporaneamente in qualche città o località per eventi particolari come fiere, festival, manifestazioni particolari.
Ma come si può fare?
Non preoccupatevi se avete un monolocale o se invece la vostra famiglia è numerosa, esistono gruppi organizzati in alcuni siti internet nazionali, ma soprattutto internazionali, dove  iscrivendosi si ha modo di poter “condividere” la propria casa. In quelli più organizzati si deve versare una quota minima associativa annuale, che serve per avere una tutela assicurativa ed è prova di ulteriore serietà del servizio; spesso se non fate nessuno scambio casa nel primo anno, il secondo anno non dovrete versare nulla. In altri siti la visibilità della vostra casa è gratuita, ma è consigliabile tutelarsi con una minima spesa di assicurazione.
Scelto di utilizzare questa formula innovativa di vacanza, in seguito si devono fornire le informazioni sulla propria abitazione e su dove invece si vorrebbe andare. I dati fondamentali da inserire sono, per esempio:
  • tipo di casa: appartamento (indicare se con ascensore o meno), villetta, porzione di corte, etc.
  • numero di stanze e descrizione: quante camere da letto, quanti bagni, con terrazzo o balcone o senza
  • posizione: in centro, in periferia, in campagna o la distanza dal centro più vicino
  • dotazioni particolari: accesso disabili, satellite, wireless, etc.
  • animali: possibilità di ospitare animali domestici e di che taglia
  • servizi pubblici: autobus, tram, metropolitane, negozi, supermercati, strutture sportive, musei
Fatto questo elenco è poi possibile indicare, se ci sono, le preferenze della località con cui si farebbe cambio e anche in quale periodo dell’anno, un esempio:
  • Località preferite: New York, Parigi, Londra
  • Periodo disponibile: tutto il mese di luglio o dal 10 al 20 agosto
Potete scegliere voi se lasciare anche a disposizione anche la vostra auto.
Ovviamente, più ci sono vincoli e più “difficoltà” si incontreranno per far combaciare il tutto.
Lo scambio può anche non essere simultaneo, sicuramente dipende dagli spazi che voi avete ha disposizione se ospitate nella casa in cui abitate. Oppure potete scegliere di ospitare nella vostra seconda casa, se ne avete una, e quindi la contemporaneità non è indispensabile.
Sembra tutto così semplice, vero? Sicuramente uno dei vincoli maggiori, ed è per questo che in Italia questo modo di fare vacanza non è così diffuso, è che noi siamo molto gelosi della nostra casa, a volte abbiamo un vincolo quasi morboso con la casa e quello che vi è contenuto, quindi alcuni si inorridiscono a pensare che qualcuno possa usare le nostre lenzuola, le nostre pentole o il nostro lavandino, per non dire di peggio.
Altra nostra paura è comunque avere danni in casa, perché sì, con l’assicurazione si riesce a compensare, ma è sicuramente un fastidio. Potete stare quasi tranquilli, nel senso che chi sceglie questa modalità di vacanza solitamente ha riguardo come se fosse casa propria ed ha il massimo rispetto delle cose degli altri. Se qualcuno fa il furbo, basta fare una segnalazione al sito attraverso cui si è fatto l’accordo e immediatamente il “trasgressore” verrò cancellato dagli elenchi.
Siete ancora scettici? Curiosate questi siti: Scambiocasa, Home Exchange Vacation, Homelink. Trovate informazioni, potete fare domante e tanto altro, e poi valutate voi se provare o no. Potrebbe anche essere un modo per fare amicizia, e magari, proprio come nel film L’amore non va in vacanza, trovarsi un fidanzato…e che fidanzato!



. Free 100 Business Cards! .
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog AMICI

Zodiaco e Amore

ruscello

piove - cascata