mercoledì 14 luglio 2010

Chef personale a domicilio

Siete appena entrati in casa, sono le 19 passate, siete stravolti e avete solo voglia di fare una doccia, ma la cena è da preparare. Oppure stessa scena post lavorativa, con l’aggiunta dell’attesa di colleghi o amici per cena, e con l’imbarazzo di non sapere cosa cucinare. Nessun problema: ciò che fa per voi si chiama personal chef!



Federazione Nazionale Personal Chef logoSi tratta dello chef a domicilio, che arriva, spadella, prepara, riempie la casa di profumi e intingoli vari, soddisfa i vostri palati e magari anche quelli di amici e ospiti vari e, prima di andare via, vi riordina anche la cucina! Una nuova moda, particolarmente apprezzata da chi non ama stare in cucina o ha semplicemente voglia di fare bella figura facendosi aiutare in occasioni speciali, tipo cene di colleghi o cerimonie in casa.
Questa tendenza è arrivata anche nel nostro Paese, ma è di derivazione anglosassone. In Italia il cuoco Mirko Squadroni ha deciso di fondare la Federazione Nazionale Personal Chef, di cui fanno parte ben 120 cuochi pronti a correre ai vostri fornelli ed essere dei veri e propri cuochi “in affitto”. C’è poi il sito Cucinami.it, che ne raggruppa addirittura più di 500, dislocati per l’intero stivale.
Pranzo a casa tra amiciIl personal chef riceve il nostro incarico, si impegna a fare la spesa, ad organizzare la cena o il pranzo o il brunch, a cucinare, servire a tavola e poi sistemare tutto perfettamente. A noi quindi non resta che rilassarci, gustare le deliziose portate, e pagare il conto! Lo chef a domicilio non è un servizio di catering, bensì una preparazione sul luogo, direttamente sui fornelli di casa, il bello è proprio questo. Si tratta di chef professionisti, liberi professionisti per intenderci o, come si usa dire ora, free lance che cucinano a casa nostra.
Serviti e riveriti, rilassati senza alzarsi mille volte da tavola per assicurarsi che il soufflé non si ammosci, che la pasta non scuocia, che la torta non bruci ecc.

. Get cash from your website. Sign up as 

affiliate. .
Ma quanto può costare un servizio del genere? Per due persone il costo si aggira mediamente dai 100 ai 150 euro a persona, tutto compreso. Se invece gli invitati sono tanti, diciamo più di 10, il Antonello Colonna  personal chefcosto scende a 50 euro a persona.
È possibile anche, compatibilmente con le proprie tasche, avere a casa propria anche chef famosi. Ad esempio, se volete niente di meno che Antonello Colonna, colui che ha cucinato per vip come Sting o Woody Allen o Mara Carfagna (la bella parlamentare ricevette da Berlusconi come regalo di compleanno una sontuosa cena a domicilio preparata da questo famoso chef), con “soli” 320 euro a testa lo potrete vedere girare nella vostra cucina e servirvi a tavola le sue prelibatezze.
Per un cuoco decidere di dedicarsi all’attività di personal chef è una scelta molto originale, che permette di staccare dai soliti orari vincolanti e pesanti del Personal chef a  domicilioristorante. In questo modo si guadagna maggiore libertà e, a livello economico, la crisi si sente di meno.
Per i clienti è un gran vantaggio, che permette di stare comodamente seduti a tavola, nell’intimità della propria casa, e gustare le pietanze preferite cucinate ad hoc: la soluzione “cotta e mangiata”, come si dice a Roma! Buon appetito a tutti!


. . .
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog AMICI

Zodiaco e Amore

ruscello

piove - cascata