loading...

venerdì 9 luglio 2010

Piante che attirano le farfalle



Le farfalle sono animali affascinanti. Se vi piacciono potete attirarle nel vostro balcone o giardino con delle piante rampicanti, fiori colorati e piante aromatiche. Vediamo quali.


. Get cash from your website. Sign up as 

affiliate. .

.

Le farfalle hanno qualcosa di magico e di fantastico che i bambini ben conoscono e per questo ne sono attratti, ma anche un adulto dall’animo gentile e sensibile apprezza la leggiadria, l’eleganza, la bellezza e l’unicità dei loro colori.
Quanti di noi vorrebbero poter vedere più spesso le farfalle, senza aspettare una passeggiata in un prato o in collina?
Detto, fatto! Ecco alcuni semplici consigli per avere la possibilità di ammirare bellissime farfalle che ci svolazzeranno sul terrazzo, basterà scegliere le piante giuste e il gioco sarà fatto. Piante rampicanti
L’esposizione migliore delle piante dovrebbe essere a Sud, punto in cui l’aria è più calda (o meglio tiepida) a partire dal mattino, ed è riparata dal vento.
Edera e caprifoglio tra i rampicanti, sono le piante preferite dalle farfalle, ad esempio nelle leggende celtiche il caprifoglio è proprio la casa delle fate e quindi lì vi dimorano con assoluta naturalezza le farfalle!
Nell’edera e nel caprifoglio i bruchi delle farfalle possono ben svilupparsi, occhio quindi a non ucciderli!
Per far sviluppare bene i rampicanti disponete le grate accanto alle fiorire, in questo modo darete il giusto e solido sostegno alla pianta, usate terriccio universale e non dimenticatevi di aiutare la pianta con del concime adatto.


Piante in vaso
Per le piante in vaso, scegliete quelle ricche di nettare come ad esempio i nasturzi, l’eliotropio (facente parte della famiglia delle Borraginaceae), da avvicinare alle piante aromatiche quali ad esempio ilrosmarino, la salvia, la menta da cui le farfalle sono attratte grazie al profumo fragrante dei fiori.


Farfalle attirate
  • Celastrina: una farfalla con le ali azzurre come il cielo e i delicati riflessi rossi dei tramonti, il maschio volerà soavemente sul vostro balcone, mentre le femmine hanno la stessa colorazione ma più chiara.
  • Falena tigrata: farfalla con le ali scure e piccole macchie chiare.

Piante in giardino
Chi ha la fortuna di avere una o più aiuole allora può sbizzarrirsi con settembrini, fiordalisi, veronica.
Oppure optare per carote e finocchi, di cui sono ghiotti i bruchi.


Farfalle attirate
  • Macaone: con le sue grandi ali, è molto appariscente di colore giallo e nero, una bella fascia blu e macchia rossa non può passare inosservato I bruchi di questa farfalla sono altrettanto belli e io che ho avuto la fortuna di vederli vi posso assicurare che sono davvero  uno spettacolo della natura!

Siepi per giardino
Avete un giardino ben cintato da una lunga siepe, o meglio vorreste cintare il vostro spazio? Meglio allora saperla scegliere oltre che bella anche con la capacità di arricchirsi di farfalle!
La siepe dev’essere riparata dal vento, con una buona luce durante la giornata. Biancospino, lillà, salice bianco, agrifoglio e prugnolo si prestano a creare delle belle siepi in cui sicuramente si svilupperanno i bruchi dai quali nasceranno poi delle belle farfalle.
Per piantare la siepe è bene fare una bella buca di almeno 40 cm, calcolando circa 60 cm da una pianta all’altra.


Farfalle attirate
  • Cedronelle: con ali arancioni per i maschi e verde chiaro per le femmine
  • Caraxe: con ali arancioni sopra e maculate sotto.


.

. . .
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog AMICI

Zodiaco e Amore

ruscello

piove - cascata