loading...

giovedì 22 novembre 2012

Ammonite Helioceras eteromorfi


Ammonite Helioceras eteromorfi.

 L'Ancyloceratina erano un sottordine diversificata di ammonite più strettamente legato alle ammoniti dell'ordine Lytoceratina. Si sono evoluti durante il Giurassico superiore, ma non erano molto comuni fino al periodo Cretaceo,quando rapidamente si diversifica e diventa una delle componenti più caratteristici della faune marine del Cretaceo.
Sono stati ritrovati in tutti i continenti e molti vengono utilizzati come fossili zonali o di un indice. La caratteristica più distintiva della maggioranza dell' Ancyloceratina è la tendenza per la maggior parte di essi di gusci che non sono spirali regolari come molti altri ammoniti. Queste irregolari spirali di ammoniti sono chiamate ammoniti eteromorfi, a differenza delle ammoniti con a spirale regolarmente, che sono chiamati ammoniti homomorph. Nelle forme più primitive,i gusci si discostano di poco da essere una spirale perfetta, con solo l'ultima, spira più esterna aperta, formando un gancio sotto la spirale principale. In tali forme la spirale era la parte vivace del guscio, e il gancio è stata la camera di vita in cui il corpo morbido della ammonite risiedeva. Esempi di questo tipo sono stati Ancyloceras, Protanisoceras e Tropaeum. I più avanzati eteromorfi sono partiti radicalmente da tali forme. I gusci di Ptychoceras consisteva di tre o quattro alberi schiacciate insieme e collegati con strette curve, di 180 gradi. I membri del genere Camiti erano molto più grandi, ma aveva una sorta di forma simile, anche se gli alberi erano aperti in modo che il tutto sembrava un po 'come una graffetta grande.



-
. beruby.com - Risparmia acquistando online .
.
.
 .
 .

-
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco blog AMICI

Zodiaco e Amore

ruscello

piove - cascata