loading...

venerdì 1 giugno 2018

I 10 animali più ricchi del mondo

10 animali più ricchi del mondo

In testa, con 133 milioni di euro, c'è il pastore tedesco Gunther IV, 
appartenuto a una contessa tedesca. All'ultimo, con 11, un agnello

La classifica delle eredità più ingenti lasciate ai propri "fedeli" amici.
La scelta della miliardaria americana Leona Helmsley di lasciare 12 milioni di dollari al suo amatissimo maltese Trouble è solo l’ultimo esempio in ordine cronologico di una moda che impazza ormai da anni e che trasforma cani e gatti, ma anche scimpanzè e persino tartarughe in (felici?) ereditieri. 
Ecco la classifica dei dieci animali più ricchi del mondo.

1 – GUNTHER (PASTORE TEDESCO) 133 milioni di euro Nel luglio del 2000 Madonna ha venduto la sua villa di Miami per quasi 7,5 milioni di euro a degli agenti che agivano per conto di un pastore tedesco chiamato Gunther IV, figlio di Gunther III, unico erede della fortuna della contessa tedesca Karlotta Liebenstein che alla sua morte, nel 1992, gli aveva lasciato 63 milioni di euro. Anche Gunther IV ha cominciato subito a fare notizia, come quando lo scorso anno pagò quasi 1.500 euro per un raro tartufo bianco, presentandosi di persona (si fa per dire), insieme a due domestici all’asta di Torino. Stando alle cronache, nel suo portafoglio ci sarebbero proprietà alle Bahamas, in Italia e in Germania, e sul suo sito web il cagnolone viene immortalato in una villa in stile Playboy, fra ragazze in succinti bikini e uomini in jeans bianchi. Ma c’è chi sospetta che sia tutto un bluff.

2 – KALU (SCIMPANZE’) 60 milioni di euro Patricia O’Neil, figlia del Conte di Kenmore e moglie dell’ex campione di nuoto australiano Franck O’Neil, decise di lasciare ogni suo avere all’adorato scimpanzè Kalu, che trovò su un albero fuori dalla casa del console argentino in Zaire. Patricia lo portò a Cape Town in Sudafrica e, dopo l’iniziale trauma, la scimmia divenne la regina incontrastata della casa. Con buona pace del signor O’Neil.

3 – TROUBLE (MALTESE TERRIER)8,8 milioni di euro Neo entrata nella classifica dei pets multi milionari, la dispettosa Trouble (mai nome fu più azzeccato, chiedere al personale di servizio della Helmsley) è abituata ai lussi da sempre: mangia in scodelle d’argento e quando la sua padrona era in vita, pretendeva che la servitù tagliasse e sminuzzasse il cibo (rigorosamente di primissima qualità) e imboccasse la pestifera cagnetta. Quando Trouble morirà, è già stabilito che venga riunita alla sua proprietaria nell’Helmsley Mausoleum.
4 – TINA e KATE (COLLIE) 665 mila euro Alla sua morte (avvenuta un giorno prima che compisse 90 anni), Nora Hardwell ha stabilito che i suoi amati collie, Kate e Tina, potessero vivere il resto della loro vita nel lusso e in piena liberta. Così, ha disposto che avessero la casa di Peasedown St John, vicino a Bath, e 665.000 euro da spendere per i loro bisogni.

5 – JASPER (INCROCIO)221 mila euro Metà labrador e metà doberman, Jasper deve la sua fortuna all’ereditiera Diana Myburgh che lo ha trovato nel canile di Battersea che era ancora cucciolo e se lo è portato nella sua casa di Maunsel House, nel Somerset, dove già c’era Jason (un whippet – incrocio fra un levriero e uno spaniel o un terrier). I due cani hanno fatto compagnia alla donna fino a quando lei è morta nel 1995 e quando anche Jason passerà a miglior vita, 
l’intero patrimonio andrà a Jasper, che ora ha 14 anni.

6 – TINKER (GATTO)150 mila euro Non avrà mai problemi per latte o biscotti, il nero Tinker, a cui la vedova Margaret Layne, morta nel 2003 a 89 anni, ha lasciato un fondo fiduciario di 150.000 euro, oltre alla casa nel Middlesex, dove il gatto avrà libero accesso per 21 anni (o fino alla sua morte). Ma non sempre i soldi danno la felicità e pochi mesi dopo la morte della Layne, sono cominciate ad arrivare minacce di morte a Tinker, che è stato trasferito in un posto sicuro nel Galles.

7 – PORGY, PRIDE, JOY e RONALD (GATTI)26 mila euro a testa. La regina delle librerie Christina Foyle è morta nel 1999 e ha lasciato precise disposizioni testamentarie per i suoi gatti, affidati alle cure della sua governante, che ha comprato una nuova casa per la famiglia di felini 
nell’Essex e ora vive lì con loro.

8 – SILVESTONE (TARTARUGA)24,6 mila euro Anche Silvestone – che deve il suo nome quando venne scovata su un prato durante il Gran Premio d’Inghilterra – è una beneficiaria della generosità di Christina Foyle e, a differenza delle altre cinque tartarughe che vivono con il tuttofare della Foyle, Anthony Scillitoe, (a cui sono andati 150.000 euro per il disturbo), l’ultracinquantenaria Silvestone ha scelto di stare con la governante Maureen.

9 – TOP CAT e MATILDA15 mila euro a testa Sono entrati in classifica grazie al lascito del loro proprietario, un libraio in pensione di Aberdeen.

10 – ANGUS (MUCCA) e LARRY (AGNELLO)11,7 mila euro a testa Grazie al fondo da 4,4 milioni di euro creato dalla regina Madre prima di morire, le 150 mucche Angus Abeerdeen e le 200 North Country Cheviot pecore del Castle of Mey Farm sono forse gli animali più ricchi di Gran Bretagna. Ognuno di loro può infatti contare su una fortuna personale di quasi 12.000 euro.


leggi anche


Per alcuni è una follia degna di chi ha perso il contatto con la realtà, 
per altri è la conclusione naturale di una vita focalizzata 
sull’amore per gli animali e allo stesso tempo caratterizzata 
dalla delusione nei confronti degli uomini, soprattutto se ...






.
Previsioni per il 2018



mundimago
.
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Elenco blog AMICI

Zodiaco e Amore

ruscello

piove - cascata