loading...

sabato 23 dicembre 2017

Matteoli come Buonanno? Incidenti di auto inspiegabili.



Matteoli come Buonanno? Incidenti di auto inspiegabili.
 Come J. Heider, D. Spencer, il sospetto attentato contro Putin
 dove morì il suo autista. Quale è la costante?

Fa male che giornalisti e politici improvvisamente diventati scomodi
 abbiano un rischio percentuale di perire in incidenti d’auto molto più alto della media. 

Altero Matteoli era un signore. Purtroppo finì nello scandalo legato a Bertolaso ed a quello del Mose, più una sovraesposizione nel caso Riva (…), alla lunga il suo coinvolgimento più importante.
 Fu certamente uno dei pochi a pagare tra i politici della II Repubblica. 
E di questo si lamentava. E di molto.

E' Morto, in uno stranissimo incidente d’auto.

Purtroppo la storia è costellata da incidenti d’auto ispiegabili, forse proprio a partire da quello italianissimo di Mario Tchou, colui che doveva prendere il posto di Adriano Olivetti, improvvisamente perito sul treno che viaggiava da Losanna a Torino. Parlo dell’erede dell’Olivetti, colui che stava inventando il personal computer. Altra epoca.

Poi le morti recenti. Le ultime, che riguardano l’Italia, ad esempio quella di Buonanno, il sindaco leghista andato a parlare con Haftar nel mezzo del golpe contro Berlusconi e tornato con notizie tanto esplosive da non poterle nemmeno raccontare. Di fatti non ci è riuscito, è morto a bordo della sua VW Maggiolino poco più di un anno fa in un tratto di autostrada senza alcun traffico o quasi.

Oggi Altero Metteoli, morto sulla sua BMW in Toscana, personaggio a cui molto si doveva in quanto era stato – lo ripeto – uno dei pochissimi politici a pagare per supposte malefatte 
da fine seconda Repubblica.

Siamo per altro in buona compagnia. J. Heider, lo scomodo politico di estrema destra austriaca morì sulla sua Mercedes in uno strano incidente in Austria, si parlò di manipolazione dell’auto. E come non ricordare la morte di Diana Spencer, perita mentre viaggiava sulla Mercedes di Dodi Fayed a Parigi in un incidente rimasto tecnicamente inspiegato. Ultimamente è successo qualcosa di simile anche all’auto di Putin, peccato che morì solo il suo autista in uno strano incidente senza che il presidente russo fosse trasportato sulla sua Mercedes.

Purtroppo dobbiamo anche ricordare che la stessa Wikileaks ha evidenziato come sia possibile provocare incidenti da remoto sulle auto, peccato che tale notizia sia passata in sordina.

Certamente, ben inteso, questo non è il caso di Altero Matteoli. 
Certamente. Ben inteso.



Joerg Haider, uno dei politici più controversi, ma anche più brillanti dell'Austria, è morto stamattina presto vicino a Klagenfurt in un incidente sulla sua auto. Se ne è andato all'apice della sua carriera dopo che, dopo tanti alti e bassi, era di nuovo tornato sulla cresta del successo conquistando un record di consensi alle elezioni del 28 settembre per la sua Bzoe di estrema destra, triplicando quasi i voti: il 10,7% rispetto al 4,1% ottenuto nel 2006. Haider è di fatto morto sul colpo e secondo i medici dell'ospedale del capoluogo della Carinzia dove è stato ricoverato subito dopo l'incidente non avrebbe avuto chance di sopravvivere a causa delle gravissime ferite alla testa e al torace riportate.

Secondo la ricostruzione non definitiva dell'incidente, pare che l'auto di Haider, subito dopo una manovra di sorpasso, abbia sbandato: si è capovolta diverse volte ed è uscita di strada sulla destra dove è andata a sbattere contro una siepe di alberi di thuia dietro la quale c'era un pilone di cemento armato. L'urto violento con questo pilastro è risultato fatale per Haider. L'auto di cui era al voltante è andata completamente distrutta nella collisione. La stessa donna alla guida dell'auto sorpassata da Haider ha avvertito all'1.18 la gendarmeria dell'incidente. Quando i soccorsi, pochi minuti dopo, sono giunti sul posto Haider era già morto. I medici dell'ospedale regionale di Klagenfurt dove è stato comunque subito ricoverato hanno solo potuto accertare l'avvenuto decesso. Al momento la donna, che il solo testimone dell'incidente, viene interrogata dalla polizia.

Haider aveva 58 anni ed era, nel bene e nel male, l'eterno enfant prodige della politica austriaca. Lascia la moglie e due figlie, una delle quali ha sposato un italiano e vive in Italia. Il governatore della Carinzia era solo alla guida di una vettura di servizio e stava tornando a casa nella sua proprietà nella valle del Baerental, comune di Feistritz a Rosental. La famiglia voleva festeggiare questo fine settimana il 90esimo compleanno della madre di Haider, giunta apposta in Carinzia dall'Alta Austria. L'incidente è avvenuto sulla strada federale del Loiblpass presso la località di Lambichl a circa 10 chilometri da Klagenfurt.

Shock e commozione in Austria: tutti i politici, compreso il presidente Heinz Fischer e il cancelliere Alfred Gusenbauer (entrambi socialdemcoratici, Spoe) hanno reagito manifestando il loro cordoglio per la tragica scomparsa del governatore della Carinzia e leader dell'estrema destra (prima della Fpoe e da ultimo della Bzoe). Nuovo governatore del Land diventa ora, quanto meno per l'interim, il suo vice Gerhard Doerfler. Chi subentrerà alla guida della Bzoe, se il segretario generale Stefan Petzner o l'ex ministro della difesa Herbert Scheibner, non è ancora chiaro. Petzner, un intimo di Haider, è scoppiato in lacrime alla tv: "Non era solo il mio capo, era un amico, una grande umanità, per noi è come il tramonto del mondo".

Joerg Haider è stato per circa vent'anni uno dei protagonisti della politica austriaca, di cui ha spesso dettato l'agenda. Rifugiatosi per anni come governatore in Carinzia, è tornato alla ribalta nella politica nazionale, incassando una valanga di voti alle elezioni anticipate dello scorso mese. Nato a Bad Goisern (Alta Austria) il 26 gennaio nel 1950, Haider è entrato in politica attiva nel 1977 e da allora ha incassato un successo dopo l'altro. Nel 1986 scalza a un congresso della Fpoe il leader Norbert Steger e porta di lì a poco il partito da un magro 5-6% a un 27% e oltre. Il suo grande successo fu l'entrata al governo nel 2000 con la Oevp. Nel 2005 poi è uscito dalla Fpoe per dissensi con Strache e ha fondato la Bzoe.

Suo padre era un un membro delle truppe d'assalto naziste e la madre era un'insegnante membro della gioventù hitleriana. Lui stesso ha sempre negato di avere simpatie filonaziste ma ha sempre strizzato l'occhio in quella direzione. Nel 1991, dopo essere stato eletto tre anni prima governatore della Carinzia, dovette dimettersi per avere lodato nel parlamento del Land "la giusta politica di occupazione nel Terzo Reich". Nel 1999 la Fpoe diventa la forza maggiore in Carinzia e Haider è di nuovo eletto governatore. Amico del figlio di Muammar Gheddafi, nel 2002 andò anche a fare visita al dittatore iracheno Saddam Hussein.



Dunque dai risultati non ci sarebbe stato alcun malore improvviso prima dello schianto. La causa del decesso sarebbe dovuta allo schiacciamento del torace e alle lesioni emorragiche interne. A questo punto la dinamica dell'incidente sulla Pedemontana costato la vita al leghista. Secondo la ricostruzione della PolStrada, Buonanno si sarebbe chinato per raccogliere il cellulare che stava squillando. Gli agenti sullo smartphone hanno trovato una chiamata senza risposta proprio negli stessi attimi dell'impatto. Buonanno non indossava le cinture di sicurezza 
e l'impatto con il volante è stato violento.

L'urto con la Mercedes parcheggiata in corsia d'emergenza. A bordo dell'altra auto c'erano un comasco e due turisti inglesi che dovevano raggiungere Malpensa. Buonanno si sarebbe chinato per raccogliere il cellulare e a quel punto, sempre secondo quanto racconta la ricostruzione della stradale, il leghista avrebbe perso il controllo dell'auto schiantandosi contro la Mercedes. Il pubblico ministero Luca Pisciotta ha dissequestrato la salma , a Serravalle Sesia, nella frazione di Bornate. Nell’atrio del Comune di Borgosesia, di cui il cinquantenne era sindaco.


.
Previsioni per il 2018



.
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari

Elenco blog AMICI

Zodiaco e Amore

ruscello

piove - cascata